AICAR 50 mg Peptide Sciences
AICAR 50 mg Peptide Sciences
AICAR 50 mg Peptide Sciences
  • 38,00€
Opzioni disponibili

Ribonucleotide AICA - AICAR (5-ammino-1-β-D-ribofuranosil-imidazolo-4-carbossammide), noto anche come 5-amminoimidazolo-4-carbossammide ribonucleotide, è un analogo dell'AMP che è in grado di stimolare l'attività della chinasi proteica dipendente da AMP. AICAR è attualmente in fase di ricerca per il trattamento e la protezione del danno ischemico cardiaco. Durante il trattamento del danno ischemico, la probabilità di infarto miocardico è ridotta. L'ischemia miocardica è causata da un flusso sanguigno insufficiente e da ossigeno al miocardio. AICAR è stato utilizzato per la prima volta negli anni '80 come metodo per mantenere il flusso sanguigno al cuore durante l'intervento chirurgico.

AICAR è attualmente utilizzato come potenziale trattamento per il diabete aumentando l'attività metabolica dei tessuti alterando la composizione fisica dei muscoli. AICAR (solitamente chiamato Acadesine) è un analogo dell'adenosina che viene somministrato ai cardiomiociti per inibire l'adenosina chinasi e l'adenosina deaminasi. Il blocco consente un aumento della velocità di risintesi della generazione di adenosina nucleotidica maggiormente da adenosina monofosfato solo in condizioni di ischemia miocardica. Cardiomiociti, AICA-ribotide è fosforilato con AICA-ribotide (ZMP) per attivare AMPK senza alterare i livelli di nucleotidi. ZMP può entrare in De Novo per sintesi di adenosina trifosforica bloccando l'adenosina deaminasi provocando un aumento dei livelli di ATP e dei livelli di adenosina.

È stato dimostrato che l'utilizzo dell'AICAR nella diagnosi del primo periodo di occlusione coronarica con successiva riperfusione e prima dell'inizio dell'ischemia prolungata, consente di ritardare la morte cellulare, fornisce una maggiore protezione e trattamento del miocardio mediante terapia di riperfusione. AICAR aiuta a prevenire l'infarto miocardico.

L'uso di AICAR influisce sulla riduzione del sovraccarico di calcio e previene l'attivazione dell'infiammazione ROS.

AICAR aumenta anche l'assorbimento di glucosio dipendente da AMPK attraverso traslocazioni di GLUT-4, un processo benefico per il cuore durante la riperfusione post-ischemica.

AICAR riduce l'incidenza e le dimensioni dell'infarto miocardico fino al 25%. Il trattamento riduce il rischio di morte prematura e migliora il recupero da lesioni ischemiche dopo l'intervento chirurgico. Inoltre, AICAR influenza la lipolisi del grasso corporeo

Nazione USA
Sostanza Peptide
Ingrediente attivo, mg 50
Confezione Bottiglia
1 bottiglia, ml 10
Fiale per confezione, pz 5
Produttrice Scienze peptidiche
Modulo per il rilascio 1 bottiglia, Paking (5 bottiglie)
Scrivi una recensione
Nota: Il codice HTML non viene tradotto!
    Negativo           Positivo